Occlusioni dentali

analisi al fine di ripristinare le funzioni corrette

analisi occlusione dentale

L'analisi delle occlusioni dentali viene effettuata con un software dedicato con il supporto di un bioingegnere specializzato in valutazioni computerizzate dei dati ottenuti da diverse tecniche diagnostiche (analisi dei boli artificiali, mappatura arcate dentali, assiografia elettronica, analisi della deformazione elastica dei muscoli masticatori).

L'analisi statica dell’attività dei muscoli masticatori permette di stabilire per quali ragioni i denti del paziente (numero, volume, forma, orientamento e posizione) rendono traumatica la deglutizione, la masticazione o la fonazione. Grazie a questa analisi è anche possibile contrastare le cefalee, i mal di schiena.

L'esame permette di identificare e descrivere i vincoli che guidano i movimenti della mandibola. Tale tecnica dà inoltre le indicazioni necessarie per modificare il numero, il volume, la forma, l'orientamento e la posizione dei denti allo scopo di ripristinare la fisiologia delle funzioni dell'organo masticatorio.

Richiesta informazioni

* Campi obbligatori
Share by: